Lamù

Lamù (うる星やつら Urusei Yatsura) è un manga pubblicato in Giappone dal 1978 al 1987, scritto e disegnato da Rumiko Takahashi, dal quale sono stati nel tempo tratti una serie anime televisiva, sei film e dodici OAV.Nel 1981 la serie ha vinto il Premio Shogakukan per i manga in entrambe le categorie shōnen e shōjo, e nel 1987 il Premio Seiun come miglior fumetto SF/fantasy.

Significato del titolo

Il titolo originale è un gioco di parole pressoché intraducibile in altre lingue: urusei è una versione colloquiale e meno formale di urusai (熕い), cioè “chiassoso” o “fastidioso”, usata generalmente dagli uomini come esclamazione per zittire qualcuno che disturba. Yatsura è anch’essa una forma colloquiale e non troppo garbata per “gente”, anche con significato di “quelli là” o “quei tizi”.

Tuttavia, poiché nel titolo la parola urusei è scritta con il kanji 星 (sei), che significa corpo celeste, il suo significato può essere anche letto come pianeta Uru o stella Uru. In questo modo nasce il gioco di parole del titolo, il cui senso può essere sia Quei chiassosi tizi, sia Quei tizi del pianeta Uru o Gente del pianeta Uru. Una possibile, seppur approssimativa, traduzione in italiano potrebbe quindi essere: Quei chiassosi tizi della stella Uru. All’interno di alcuni numeri di Shonen Graphic dedicati ad Urusei Yatsura compare la traduzione in inglese noisy people (gente rumorosa).

Va inoltre notato che il pianeta (o stella) Uru non viene mai citato nella narrazione, tanto nel manga che nell’anime. Non va quindi confuso con il pianeta dal quale la co-protagonista Lamù proviene, che viene più volte citato nella narrazione col nome di Oniboshi (鬼星), traducibile sia come Pianeta degli Oni sia come Pianeta Malvagio.

Trama

La storia narra le bizzarre avventure di un gruppo di liceali che vivono a Tomobiki, località immaginaria corrispondente al distretto cittadino di Nerima, Tokyo, dove frequentano l’omonimo Liceo (Tomobiki è uno dei giorni che compongono il rokuyō (六曜?), un periodo di sei giorni equivalente come concetto alla nostra settimana utilizzato nel calendario lunisolare giapponese).

Un giorno gli Oni giungono dallo spazio per conquistare la Terra. Tuttavia offrono ai terrestri una possibilità di salvezza: se un essere umano, scelto a caso da un computer, riuscirà a toccare le corna di Lamù (la figlia del capo degli Oni, una bellissima ragazza che indossa soltanto un bikini tigrato) entro dieci giorni la Terra sarà libera. La scelta cade su Ataru Moroboshi, un liceale estremamente sfortunato, stupido e donnaiolo. Molto interessato all’offerta di dover “afferrare” Lamù, Ataru accetta. Durante la gara però Lamù sorprende tutti con la sua capacità di volare, che manda a monte qualsiasi tentativo di Ataru di toccarle le corna. L’ottavo giorno, incredibilmente, Ataru riesce a strapparle il reggiseno del bikini ma non ha la possibilità di raggiungere le corna. Quella notte Lamù tenta di recuperare il suo reggiseno (visto che non ha con sé un costume di ricambio), ma la grande massa di giornalisti intorno a casa Moroboshi la respinge. Il nono giorno di competizione Ataru cerca di sfruttare la debolezza di Lamù che, per coprirsi il seno, è costretta a rallentare. Anche in questo caso però si rivela un osso troppo duro e Ataru viene portato via in barella dopo essere precipitato su un tetto. La situazione è disperata, la popolazione comincia a essere veramente infuriata con Ataru (già dal primo giorno di fallimenti, nell’anime, degli esaltati chiedono la pena di morte per i suoi genitori) e persino i suoi genitori si pentono di averlo messo al mondo. Per dargli il coraggio di rialzarsi e di combattere ancora Shinobu Miyake, la sua fidanzata, gli promette che se vincerà la gara contro Lamù lo sposerà. Rinvigorito, Ataru torna sul percorso di gara per l’ultimo giorno di sfida. Usando il reggiseno come esca riesce finalmente ad attirare Lamù verso di sé e a toccarle le corna: la gara è vinta ma la sfortuna di Ataru, però, muta una vittoria per la Terra in una sconfitta per lui. Tutto contento per la vittoria ottenuta, Ataru esclama che finalmente si può sposare; la dichiarazione viene fraintesa da Lamù che la prende come una proposta di matrimonio, supportata dai giornalisti pettegoli. Ferita dalla situazione, Shinobu rifiuta di ascoltare le spiegazioni del suo ragazzo lasciandolo nelle braccia di Lamù che accetta l’involontaria proposta di Ataru.

Non molto tempo dopo un gruppo di fan accaniti di Lamù (gli stessi che nella serie animata diventeranno dei personaggi fissi conosciuti come “gli ammiratori di Lamù”) costringono Ataru a compiere un improbabile rito per richiamare la ragazza sul pianeta. La loro strana richiesta viene ascoltata soltanto dal pilota di un taxi spaziale che, per portare i ragazzi dal liceo Tomobiki a casa Moroboshi, pretende come compenso le riserve petrolifere della Terra. A questo punto gli “amici” scaricano la colpa su Ataru che viene inevitabilmente odiato dal mondo. La situazione è critica ma può essere sistemata da Lamù che, tornata sulla Terra, propone di pagare il conto della corsa in taxi a patto di stabilirsi dai Moroboshi. Messo all’angolo, senza vie di fuga e con un linciaggio come unica altra alternativa, Ataru è costretto ad accettare la proposta di Lamù. Il suo gesto, però, non calmerà del tutto gli abitanti di Tomobiki perché il petrolio sequestrato dal tassista a garanzia del suo credito viene restituito sotto forma di pioggia che cadrà insistentemente sulla Terra.

Dopo la brutta figura della sfida, la litigata con Shinobu e l’umiliazione subita in mondovisione, Ataru ha perso ogni interesse nei confronti della ragazza Oni e tenta più volte di riallacciare i rapporti con Shinobu (o comunque di rimorchiare altre ragazze) con il solo risultato di ottenere potenti e dolorose scariche elettriche lanciate da Lamù. Questa situazione andrà avanti fino a quando Shinobu perde ogni interesse in Ataru come fidanzato e lo pianta definitivamente cercando una nuova persona da amare. Ciò nonostante Ataru (sempre perseguitato da una immensa sfortuna che gli fa incontrare gli esseri più strambi della Terra, del mondo degli spiriti e dello spazio), nonostante le dolorose punizioni di Lamù continua a cercare di rimorchiare qualunque ragazza gli capiti a tiro. In questo è aiutato dalla sua capacità di uscire illeso da ferite altrimenti mortali per qualunque altro essere umano — di lui viene detto che “ha la sopravvivenza di uno scarafaggio e il potere curativo di una lucertola” —. Ataru riesce inoltre a compiere prodezze fisiche degne di un ninja e a bloccare una katana a mani nude.

La storia subisce una svolta quando Lamù, per completare il suo percorso scolastico e stare vicina ad Ataru (che considera come suo marito), si iscrive al Liceo Tomobiki per essere inserita nella classe 2-4 — la stessa frequentata dal giovane Moroboshi —. L’arrivo dell’aliena non passa inosservato: Ataru, che stava mangiando quando Lamù venne presentata come nuova compagna di classe, rischiò di morire soffocato mentre gli altri ragazzi della classe rimanevano affascinati dalla bellezza della ragazza. Tra tutti, però, Shutaro Mendo è quello che rimane più colpito dalla nuova compagna di classe. Il giovane è il rampollo dei Mendo (la famiglia più ricca del Giappone), cortese e di buone maniere soprattutto verso le ragazze. Shutaro rivolge ben presto le sue attenzioni verso Lamù, causando la rabbia di Shinobu che si è invaghita di lui e sta tentando di conquistarlo. Tra i ragazzi nasce una sorta di “quadrato amoroso” (Ataru-Lamù, Shutaro-Shinobu) non ufficiale, che sarà protagonista di molti dei successivi capitoli del manga e degli episodi della serie televisiva.
Lo stretto rapporto che c’è tra Lamù e Ataru causa le invidie degli altri compagni di classe che, per paura delle reazioni della ragazza, si guardano bene da tentare di convincerla a lasciare Ataru. L’unica eccezione è costituita dagli ammiratori di Lamù (soprattutto Megane) che, quando vedono Lamù e Ataru in atteggiamenti più intimi, non esitano a intromettersi tra i due picchiando Ataru di santa ragione.

Nel corso della storia i sentimenti di Ataru verso Lamù si evolvono: il ragazzo si affeziona sempre di più all’aliena ma non ha la forza di ammettere che le vuole bene e mantiene verso di lei un atteggiamento piuttosto rude e scontroso. I suoi sentimenti vengono allo scoperto soltanto quando Lamù si trova in pericolo: Ataru non esita a mettere a repentaglio la propria vita per salvare la ragazza, giungendo a compiere azioni che paiono impossibili per un comune essere umano. Una volta che il pericolo si è allontanato Ataru torna a comportarsi come un donnaiolo, scatenando nuovamente la rabbia di Lamù.
Un esempio di quanto Ataru sia legato alla giovane Oni si trova nel primo degli OAV dell’anime Che cosa accadrà nel futuro di Lamù?. In questo episodio i protagonisti hanno la possibilità di crearsi il proprio futuro ideale ed Ataru sceglie di costruirsi un harem. Quando il ragazzo si accorge che Lamù non fa parte del suo futuro — lo aveva lasciato perché eccessivamente trascurata e costretta ad una vita di stenti — rinuncia per sempre al suo sogno per non perdere la ragazza. Nell’OAV si trova anche una sequenza che dimostra quanto Ataru tenga al bene della giovane aliena. Uno dei possibili futuri inizia con il matrimonio tra Ataru e Lamù, ma la probabilità che si realizzi è molto bassa. Lamù, dopo aver visto la scena del suo matrimonio, si mette a piangere dalla gioia: questo spinge Ataru a fare di tutto per permettere la realizzazione di questo futuro anche se va contro i suoi interessi.

All’interno dell’opera la trama si sviluppa molto gradualmente: si può parlare di una serie di piccole storie indipendenti (che spesso occupano più di un capitolo del manga) ed autoconclusive, che nel loro complesso mostrano l’evoluzione dei rapporti tra i personaggi. Nessuna di queste, però, porta ad una svolta decisiva nell’intreccio degli eventi: una volta che si conoscono tutti i personaggi è possibile leggere i capitoli del manga o vedere gli episodi dell’anime in qualsiasi ordine. Molte delle situazioni rappresentate sono uno spaccato della vita e della cultura giapponese, ma sono presenti anche parodie della società contemporanea e del folclore nipponico (come sono I Simpson per il pubblico statunitense). Rispetto al manga la serie animata presenta numerose differenze:

Alcuni personaggi, che nel manga hanno una visibilità limitata, diventano presenze fisse. Tra questi l’esempio migliore è costituito dagli ammiratori di Lamù: Megane, Perma, Kakugari e Chibi nel manga appaiono soltanto nei primi due volumi per essere poi sostituiti da Shutaro, mentre nell’anime hanno un ruolo di co-protagonisti.
Ten, il cugino di Lamù, nel manga appare soltanto dal settimo volume in poi mentre nella serie è presente già dal terzo episodio. Molte delle storie del manga sono state modificate dai produttori dell’anime per includere questo nuovo personaggio.
Alcuni personaggi presenti nel manga non sono stati trasposti nella serie. Tra questi il più importante è Kosuke Shirai, il miglior amico di Ataru, che nell’anime viene sostituito da Perma per la maggior parte delle volte.
Gli episodi, rispetto al manga, hanno vari tipi di trasposizione. Molti sono costituiti da due o più storie unite insieme, ma si trovano anche puntate in cui una singola storia viene estesa con parti create appositamente per raggiungere la durata standard dell’episodio (circa 25 minuti). Storie che nel manga occupano più capitoli sono state condensate in un unico episodio, ed alcune puntate non hanno un corrispondente nel manga: sono state interamente create dai produttori della serie.
L’ordine in cui sono raccontate le storie, di solito, non coincide con quello del manga.

Altre differenze importanti tra il manga e la serie animata riguardano i rapporti affettivi tra i personaggi. Nell’anime Ataru e Lamù si comportano come se fossero fidanzati — se non si tiene conto delle numerose “scappatelle” di Ataru e della riluttanza del giovane ad esprimere i suoi sentimenti —. I due si ritrovano più volte coinvolti in situazioni romantiche che in un paio di occasioni porteranno i ragazzi a baciarsi. Nel manga invece accade frequentemente che Lamù baci Ataru, ma in situazioni completamente differenti dall’anime. La maggior parte di queste scene nella versione animata sono sostituite da un abbraccio di Lamù a volte seguito da una scarica elettrica.
Anche i rapporti affettivi di Shinobu sono riportati in maniera diversa tra l’anime e il manga. Nel manga, dopo aver tentato di conquistare Shutaro, la ragazza rimane sola per molto tempo fino a quando non conosce Inaba (un ragazzo che indossa sempre un costume da coniglio) e se ne innamora. Nell’anime Inaba non appare nella serie televisiva, è presente solo negli OAV e nel quinto film: in questo caso si è dato più spazio alle situazioni in cui Shinobu e Mendo sono in compagnia di Ataru e Lamù lasciando intendere che fossero due coppie di fidanzati.

EPISODI

Lamù, la ragazza dello spazio

01. Il personaggio da un’altra galassia
02. Lamù deve tornare sulla Terra
03. Ten, il bambino della galassia
04. Una rondine e un pinguino
05. Ray, il mostro della città
06. Guai per un dongiovanni
07. Il bambino nell’aquilone
08. Il senso della vita
09. Sakura bellezza misteriosa
10. Un terribile virus
11. Il triangolo dell’amore
12. Un piccolo demonio
13. Il nastro magico
14. Bamboline voodoo
15. Avventure su Nettuno
16. L’invidia degli uomini
17. Come diventare una donna
18. L’inferno delle atlete
19. Un natale mozzafiato(1a parte)
20. Un natale mozzafiato(2a parte)
21. Il play-boy Ataru
22. La vittoria degli orchi
23. I due pretendenti
24. L’esempio di Wakamaru
25. Avventura alle Hawaii
26. L’abbuffata infernale
27. Il duello
28. Test di compatibilita’
29. La grande battaglia
30. Match di ritorno
31. Le mie lezioni private
32. Brivido di terrore
33. Fotografia a 4 dimensioni
34. Un percorso pericoloso
35. La vendetta di Ran
36. Un invito amichevole
37. Il diario di Ataru
38. Il neonato dello spazio
39. Problemi di primavera
40. Fiore di pesco
41. I due Ataru
42. L’incubo di Ataru
43. Festa di fidanzamento(1a parte)
44. Festa di fidanzamento(2a parte)
45. Il re delle rane
46. Perduti nelle grotte
47. I paraorecchie magici
48. Il piccolo bruco
49. Ten innamorato
50. Dracula affamato
51. Lamù e la disciplina maschile
52. La gardenia innamorata
53. La maga della pioggia
54. Il corno spezzato
55. La rivolta dei personaggi
56. Arriva Hanawa sensei
57. Il mostro acquatico
58. Ataru in pericolo
59. Arriva lei!
60. Il mostro della scuola
61. Le copie di Ataru
62. Quella magnifica estate
63. Sayonara
64. Arriva il tifone
65. Salsa piccante
66. Quei gatti sui tetti che scottano
67. Da quando te ne andasti
68. Ghiottoni della scuola, unitevi!
69. Party scolastico
70. L’enigma della montagna purificata
71. La bella addormentata
72. Il terrore 73. La sorella di Mendo
74. C’è un gatto sulle scale
75. La ricompensa del tasso
76. Un lavoro affascinante
77. La festa di fine anno
78. Storie dal passato
79. Lezione di recupero
80. Lezione di virilita’
81. Un bacio alla regina delle nevi
82. Un terribile giorno di San Valentino
83. La sfera dell’amore
84. Lotta mascherata
85. Il virus spaziale
86. Arriva Rinosuke
87. Il cambio di guardia
88. L’appuntamento
89. Buon compleanno
90. La pesca regina
91. La principessa dei corvi
92. Messaggio in bottiglia
93. Vecchi rancori
94. Strana avventura
95. Ciak, si gira!
96. Reazione 97. Eterni rivali
98. …e poi non rimase nessuno!
99. La madre pompiere
100. Una torta indigesta
101. Le casalinghe
102. Il natale estivo
103. I fantasmi
104. La mamma di Rinosuke
105. Inconveniente della gelosia
106. La sfida di Ten
107. Precario equilibrio
108. La vendetta del robot
109. La paura del buio

Superlamù

110. Fungo, fungo delle mie …trame!
111. Il più bravo bambino dell’universo
112. Accadde una notte … tra Lamù e Ataru
113. Il dramma di Rinosuke
114. Chi sara miss Tanobiki?
115. Il peccato di Ataru
116. Mendo e Lamù
117. Il pupazzo di neve
118. La fiaba del tempo che fu
119. Il sogno infranto
120. Benten contro tutti
121. Tante Lamù
122. I professionisti … dell’abbuffata
123. Avventura mortale
124. Occhio non vede…
125. L’infanzia di Sakura
126. I ricordi di Ran
127. Sogno di gioventu’
128. L’amnesia di Lamù (1. parte)
129. L’amnesia di Lamù (2. parte)
130. Mondi paralleli
131. Sogni d’invasione e d’evasione
132. Il grande amore di Ran
133. Il rossetto magico
134. Scontro a casa di Mendo
135. Benten e Rinosuke
136. L’ira di Oyuki
137. La strana storia d’amore di Ten
138. Caccia al tesoro
139. I guantoni dell’odio e dell’amore
140. La trasformazione di Lamù
141. Il film di Lamù
142. Sakura l’esorcista
143. Terrore in piscina
144. Il ritorno della principessa Kurama
145. Una volpe per amico
146. La madre di Rinosuke
147. La notte dei fantasmi
148. Un attore proibito
149. Panico nella città
150. Uno strano amore
151. Kid, l’uomo volante