Conan il ragazzo del futuro

Conan il ragazzo del futuro (未来少年コナン Mirai shōnen Konan) è un anime televisivo di 26 episodi, diretto da Hayao Miyazaki (con la collaborazione di Keiji Hayakawa e Isao Takahata), adattamento del romanzo di fantascienza per ragazzi The Incredible Tide di Alexander Key (tradotto anche in italia da Kappa Edizioni). In alcuni punti, nella scelta di alcune situazioni e di alcuni personaggi, la serie si discosta dal libro in modo significativo.
La serie è stata trasmessa per la prima volta in Giappone dal 4 aprile al 31 ottobre del 1978 dalla rete NHK TV e in seguito sulla rete satellitare anime Animax, per poi venire tradotto in inglese per il mercato del Sud e del Sud-Est asiatici.
La serie è stata tradotta in molte altre lingue, tra cui francese, spagnolo, italiano, portoghese e arabo, ed è stata diffusa anche in America Latina, nel mondo arabo e in molte altre regioni del mondo.
In Italia la prima TV, con il semplice titolo Conan, risale ai primi anni ottanta in varie tv locali, ma fu l’emittente TelePadova (in futuro Italia 7 Gold), tramite la Doro Tv Merchandasing, a trasmettere la serie di Miyazaki,[senza fonte] con la sigla cantata da Georgia Lepore nel settembre del 1981. Nel 1982 fu trasmesso da Rete 4 e successivamente anche da TMC, Euro TV e Junior TV con la stessa sigla, e dopo anni di oblio in cui nessuna TV comprò i diritti di Conan, fu TMC a rilanciare il cartone nel 1995, con una nuova sigla interpretata dai Cartoon Kids (più o meno contemporaneamente la serie riandò in onda anche su Italia 7 e Junior TV con la prima sigla). Conan fa parte della produzione nipponica degli anni settanta ed in Italia, dove in quel periodo le innumerevoli TV locali trasmettevano molti cartoni giapponesi, ebbe subito notevole successo. La serie è stata pubblicata in videocassetta nel 1993 dalla Granata Press, nel 1996 dalla Dynamic Italia e nel 1999 dalla Yamato video. Successivamente è stata editata per due volte in DVD: nel 2000 dalla Yamato con il doppiaggio realizzato per l’edizione televisiva ed i sottotitoli per le poche scene all’epoca tagliate; nel 2007-2008 dalla Dynit con in più un nuovo doppiaggio più aderente ai dialoghi originali. Questo doppiaggio è stato trasmesso nel 2007 da Cultoon e dal 20 dicembre 2010 gli episodi sono stati pubblicati ed erano disponibili senza limiti di tempo sulla web tv gratuita on demand Popcorn TV, da cui sono però stati rimossi nel 2012.

Trama 

« Nel mese di luglio dell’anno 2008, la razza umana sfiorò la completa estinzione. In pochi istanti, le armi elettromagnetiche cancellarono più di metà degli esseri umani dalla faccia del pianeta. Il cataclisma causò uno spostamento traumatico dell’asse terrestre, e i continenti finirono quasi interamente sommersi dalle acque. »

Francobolli emessi dalle Poste giapponesi con i personaggi della serie: in sequenza sono presenti i francobolli di Conan, Lana, Lana, Conan, Monsley, Lepka, Gimsey, Dyce, dottor Rao e nonno di Conan.
La storia è ambientata nel 2028 all’indomani di una guerra globale catastrofica. Nel luglio del 2008, durante la terza guerra mondiale, le esplosioni di bombe elettromagnetiche molto più potenti di qualsiasi arma atomica conosciuta distrussero in poche ore oltre la metà della superficie della Terra. La stessa crosta terrestre ne risentì e l’asse di rotazione del pianeta fu spostato. La conseguenza di questi sconvolgimenti fu la frattura dei continenti che in gran parte si inabissarono sotto gli oceani. Solo pochi sopravvissuti riuscirono per caso a salvarsi dalle ondate di marea, rimasero isolati nei pochi territori emersi e dovettero ricominciare da zero, fondando, dopo un duro inizio, villaggi agricoli. I gruppi umani non organizzati sono invece destinati a una vita miserevole.
All’epoca della storia, l’unica città-stato ancora basata sulla tecnologia è la dispotica Indastria, in cui le persone sono divise in caste e la maggior parte della popolazione è sfruttata dai potenti.
Conan è un ragazzo nato dopo la catastrofe, unico bambino nato da due componenti del gruppo di astronauti che cercarono inutilmente scampo fuori dall’orbita terrestre e precipitarono dopo il cataclisma su di un’isola deserta, unico affioramento di quello che un tempo era un continente, e che venne ribattezzata “Isola Perduta”.
Ormai cresciuto, Conan vive sull’isola con il nonno, l’ultimo degli astronauti sopravvissuti, che pensa che sulla Terra non siano rimasti altri abitanti oltre a se stesso ed il ragazzo. La vita di Conan è semplice e in intimo contatto con la natura; egli, dotato di una forza e un’agilità fuori del comune, è un abile pescatore, in grado di resistere in immersione molto più a lungo delle altre persone.
Un giorno Conan trova sulla spiaggia Lana, una ragazza della sua età che, inseguita da un aereo, è naufragata sull’isola ed è svenuta. Soccorsa e curata da Conan e dal nonno, la ragazza rivela che molte altre persone sono sopravvissute alla catastrofe nella sua isola di High Harbor, dove la gente vive in pace e armonia, anche se minacciata dalla lontana e aggressiva società di Indastria governata dal dittatore Lepka.
L’arrivo sull’isola del Falco, l’aereo di Indastria pilotato da Monsley, sconvolgerà la vita di Conan, che in poche ore assiste al rapimento di Lana e alla morte del nonno, ucciso in un incidente mentre cerca di scacciare dall’isola gli arroganti invasori. Lana è ricercata da Indastria in quanto nipote del dottor Rao, uno degli scienziati delle cui scoperte ci si servì per produrre le bombe elettromagnetiche che avevano distrutto il mondo. Indastria vuole servirsi delle conoscenze del dottor Rao -in particolare il segreto dell’energia solare- per soggiogare il mondo intero.
Conan promette al nonno di andare a cercare Lana, e di mettersi in contatto con le altre persone che vivono ancora nel mondo. Costruita con mezzi di fortuna la sua imbarcazione, Conan abbandona la sua Isola Perduta e comincia così il lungo viaggio che lo porterà dopo mille peripezie e pericoli a ricongiungersi con Lana ed alla liberazione di tutti gli uomini oppressi dalla tirannia di Indastria. In questo viene aiutato da alcune altre persone che hanno deciso di ribellarsi alla tirannia di Indastria, come Gimsey (un ragazzino incontrato da Conan in un’isola popolata da povera gente priva di un’organizzazione sociale), il capitano Dyce, e infine la stessa Monsley, che prende coscienza del pericolo rappresentato da Lepka.
Sebbene Indastria sia stata liberata, Lepka riesce comunque ad attingere all’enorme potere dell’energia solare, di cui si serve per far decollare un gigantesco aereo da guerra tramite cui fugge coi suoi seguaci da Indastria. Tuttavia, dopo un epico combattimento con Conan, il malvagio tiranno-dittatore Lepka finisce per precipitare col suo enorme bombardiere in mare dopo che Conan e i suoi amici hanno sabotato la mostruosa macchina volante con la quale voleva conquistare quanto rimasto del mondo dopo l’ultima guerra. Nonostante la malvagità del pericoloso tiranno Conan gli tende comunque la mano per cercare di salvarlo ma numerosi suoi scagnozzi si aggrappano ai piedi di Lepka facendogli perdere la presa dalla mano di Conan e precipitare insieme a loro sul bombardiere in fiamme, il quale precipita subito dopo in mare. Alla fine la stessa Indastria sprofonda sotto le acque in séguito ad un disastroso maremoto, dopo che la gente ormai libera dal giogo della schiavitù si è imbarcata con destinazione High Harbor; il dottor Rao muore durante il viaggio di ritorno ad High Harbor; il capitano Dyce e Monsley si sposano e, assieme a Conan, Lana, Gimsey e alcuni abitanti di High Harbor e di Indastria, vanno a colonizzare l'”Isola Perduta”, facendo tornare la speranza di una nuova era di pace sulla Terra.

EPISODI

01. L’isola perduta
02. La partenza
03. Il primo amico
04. Il Barracuda
05. Una città chiamata Indastria
06. Il capitano si ribella
07. L’inseguimento
08. La fuga
09. Patch, il capo misterioso
10. Il dottor Rao
11. La liberazione
12. Il centro chiamato Core
13. La citta’ di Hyarbor
14. Un giorno a Hyarbor
15. Uro e la sua compagna
16. Il nostro villino
17. Un combattimento
18. La cannoniera
19. L’onda gigante
20. Ritorno a Indastria
21. Gli abitanti del sotterraneo
22. Il salvataggio
23. La torre del sole
24. Il gigante
25. La fine di Indastria
26. Un grande cerchio