Dopo un lungo travaglio e non poche fatiche da parte degli autori, ecco finalmente venire alla luce il musical che tutti gli amanti dei robottoni giapponesi stavano aspettando: stiamo parlando di SOGNI SPAZIALI.
La ‘storia’ che verrà proposta sul palco, liberamente tratta dal Libro “Angeli Caduti” di Fausto Avaro, volume edito nell’anno 2016 da “Lampi di stampa”, racconta di un quarantenne ‘nerd’, appassionato di animazione giapponese e fumetti, che per una serie di strane coincidenze ed eventi misteriosi viene ‘catapultato’ in una dimensione parallela, quella dei cartoni animati da lui apprezzati e amati da piccolo, e qui vive una fantastica avventura accanto ai suoi mitici eroi d’infanzia (Jumbo Z e Ufo Robot SilverDrake) diventando pilota di una versione nera di Ufo Robot, lo ‘Shin Black SilverDrake’ che in realtà è uno dei suoi amati robottini da collezione ingigantito. Il libro che compone la “Sogni Animati Saga”, che ha avuto inizio con il romanzo “Sogni Animati” (anno 2015 – libro scritto a due mani con James Garofalo), è stato accolto favorevolmente non solo dagli appassionati delle serie televisive alle quali strizza l’occhio ma anche da chi non ha mai conosciuto questi cartoni animati. I personaggi ed i robot proposti sul palco con delle animazioni 3D di alta qualità sono ispirati, infatti, ai giganti d’acciaio che imperversavano negli anni ’70 e ’80 sui teleschermi italiani delle reti nazionali e private (es. Goldrake; Jeeg; Mazinga; Daitarn 3; Trider G7; etc…).
Lo spettacolo è per tutti, bambini e adulti, conoscitori e non conoscitori, delle serie robotiche.
La compagnia Shooting Star, come forse può trapelare da queste poche righe scritte, crede nel “potere energizzante” della danza, del canto e della recitazione in ogni sua forma ed espressione.
Lo spettacolo è stato presentato in anteprima (solo anticipazioni e trailer) a.
– Lucca Comics al Secondo Raduno Nazionale delle Cartoon cover Band – Anno 2015;
– Fumettando – Pinerolo – Anno 2016;
– Torino Comics – Anno 2016

Ecco alcuni dati tecnici sullo spettacolo:
– Sceneggiatura: Fausto Avaro (attore, autore, sceneggiatore);
– Coreografie: Martina Bombardieri (ex-ballerina professionista RAI e MEDIASET);
– Musiche originali: Valter Rizzo (musicista professionista);
– Corpo di ballo: n.° 05 ballerini di ‘moderno’;
– Attori: 07 attori; alcuni interpreteranno due ruoli
– Introduzione video allo spettacolo di Stefano Onofri , noto attore, regista e doppiatore romano (Lupin III, Gigi la Trottola, l’Uomo Ragno edizione SuperGulp, Ted Carter di Holly e Benji, Marin di Baldios, uno dei ragazzi nell’ ‘Attimo Fuggente’, etc…)

Vi aspettiamo alle ore 21.00 il 27 Maggio a Pinasca (Torino) e il 10 Giugno a San Pietro Val Lemina.